ENTRA NEL SITO

ALESSANDRO M. DE ANGELIS

AVVOCATO

00198 ROMA

CORSO TRIESTE, 149

06049 SPOLETO

VIA DELLE TERME, 8


"L'avvocato, il quale fino dal primo colloquio garantisce al cliente l’esito vittorioso della causa, può darsi che sia un abile mestierante, ma non certo un grande scienziato. Somiglia piuttosto al giocoliere che garantisce di saper indovinare la carta che uscirà dal mazzo; qui la scienza non c’entra: è solo destrezza di mano"

(Piero Calamandrei, Elogio dei giudici scritto da un avvocato, 1935)

Che vuol dire "grande avvocato"? Vuol dire avvocato utile ai giudici per aiutarli a decidere secondo giustizia, utile al cliente per aiutarlo a far valere le proprie ragioni. Utile è quell’avvocato che parla lo stretto necessario, che scrive chiaro e conciso, che non ingombra l’udienza con la sua invadente personalità, che non annoia i giudici con la sua prolissità e non li mette in sospetto con la sua sottigliezza: proprio il contrario, dunque, di quello che un certo pubblico intende per "grande avvocato".

(Piero Calamandrei, L’avvocato e il processo, Milano, 2003)